Il vino come protagonista di eventi aziendali

Il vino come protagonista di eventi aziendali

Il vino è sempre un gran protagonista della tavola, se ci pensi. Organizzi una cena tra amici a casa ed il vino c’è. Vai a cena fuori e il vino c’è. Vuoi farti una bella chiacchierata tra i ritagli di tempo con un amico, ordini del vino così è tutto più piacevole.

Nella stragrande maggioranza dei casi, il vino è sempre tra i protagonisti, ma non solo in situazioni “familiari”; è presente anche durante eventi aziendali come momenti di team building.

Il vino è da sempre la ciliegina sulla torta e di grande importanza nella cultura e nella tradizione italiana, ne è sempre più frequente l’utilizzo perché in alcuni casi fa collante e trampolino di lancio in una situazione colloquiale.

Organizzare un evento aziendale e sceglie tra tutti i vari dettagli del caso, del buon vino può rappresentare una valida opportunità per creare un’occasione di incontro tra dipendenti, fornitori e clienti, ma anche per creare un momento di formazione.

Team Building

Il termine team building indica specifiche metodologie nate e sviluppate per lavorare sui gruppi ed in particolare su team di lavoro al fine di migliorare la capacità di lavorare in team (team working) cercando di aumentare i risultati conseguiti dal team/gruppo.

L’obiettivo è quello di far conoscere colleghi che anche per le dimensioni dell’azienda, non si sono mai incontrati, creare relazione, incrementare la collaborazione, aumentare il livello di fiducia nei compagni e motivare il gruppo di lavoro. Le attività di team building e di team working possono facilitare la comunicazione tra le persone, stimolare la creatività e far emergere la leadership.

In poche parole il team building vuole creare empatia tra i colleghi.

Ora ti starai chiedendo cosa c’entra il team building ed il vino? Che tipo di collegamento c’è?

La risposta è semplice: il vino riesce a creare un’atmosfera conviviale e informale tra i partecipanti. Attenzione! Bere sì, perché come dicono anche i medici “Un bicchiere al giorno, torna il medico di torno”, ma senza esagerare; anche se noi ci crediamo e perpetuiamo con grinta e tenacia questa credenza.

Infatti, il vino rappresenta convivialità e socializzazione, tende a creare un’atmosfera rilassata e informale, in cui i partecipanti possono interagire sentendosi più spontanei.

Il vino nel Team Building

Sorseggiare un buon bicchiere di vino, ti spinge a rilassarti e a porti in modo più recettivo, e nel caso di eventi aziendali crea l’occasione perfetta di team building.

Organizzazione di un evento legato al mondo del vino può essere un’occasione per approfondire le conoscenze su questo prodotto, attraverso la partecipazione a degustazioni guidate e a visite alle cantine.

Ad esempio, organizzare una degustazione cieca può rappresentare una sfida per i partecipanti, che dovranno cercare di riconoscere i diversi vini e di descriverne le caratteristiche.

Inoltre, il vino può essere utilizzato come metafora per la gestione delle dinamiche di gruppo: ad esempio, la degustazione di un vino complesso e strutturato può rappresentare la necessità di collaborazione e di sinergia tra i diversi membri del team, mentre la degustazione di un vino leggero e fresco può rappresentare la necessità di flessibilità e di adattamento alle situazioni.

Le attività di team building in cantina sono essere organizzate sia indoor che outdoor, in ogni caso è:

§  un luogo appassionante con ampi spazi, anche all’aria aperta;

§  atmosfera conviviale grazie al vino che unisce le persone;

§  è possibile accostare il vino al cibo creando un’esperienza enogastronomica completa.

Organizzare un evento aziendale che si per il lancio di un nuovo prodotto, all’incontro con i clienti storici e potenziali oppure al fine di fare formazione, in ogni caso richiede una giusta organizzazione dal beverage al food.

Il vino è il protagonista, subito dopo il food ovviamente, ma vediamo insieme quale potrebbero essere le scelte più coerenti da versare nei calici dei partecipanti.

Vino Bianco

Il consiglio per una scelta equilibrata per questa tipologia di eventi è per un vino di gradazione che va dai 12% Vol. ai 12.5% Vol., non andremmo oltre.

Scegliere un bianco dal gusto fresco ed equilibrato, con un finale pulito. Ideale per accompagnare qualsiasi antipasto e formaggi freschi come un Falanghina, oppure un Fiano, dal sapore elegante e gentile adatto per accompagnare primi piatti di pesce o secondi dal gusto morbido.

Vino Rosso

Agli eventi aziendali generalmente sono serviti vini bianchi, ma anche vini rossi. Bisogna accontentare i diversi palati.

Per il vino rosso che già si presenta più corposo al palato, il consiglio è per una gradazione non superiore ai 13,5 Vol.; così abbinato al food, si è in grado di esaltare il suo sapore mantenendo il controllo della situazione.

Equilibrio tra gusto, olfatto e facilità di bevuta.

Un Nero D'Avola ideale per accompagnare piatti speziati e carni oppure un Aglianico, intenso con note fruttate dal sapore sapido ed equilibrato. Ottimo per accompagnare piatti mediterranei.

Queste sono alcune tra le scelte che sicuramente tutto il team aziendale apprezzerebbe in caso contrario, noi di Amanti Events vantiamo di una scelta davvero d’eccellenza tra vini rossi, vini bianchi e non solo.

Accontentare tutti i tipi di palato per noi, è un gioco da ragazzi.

Vieni a scegliere il vino perfetto per il tuo evento.

Hai bisogno di aiuto?