Falanghina Kapemort: si può scegliere un vino per esorcizzare la morte? Donnachiara ispirandosi alla festa di commemorazione dei defunti firma una nuova linea di vini. La scelta grafica ricorda le decorazioni usate durante El Dia de los Muertos. Questa tradizione è di origine messicana ma ha preso piede anche in tutto il sud-ovest degli Stati Uniti. Con particolari costumi e quasi sempre indossando maschere che ricordano il teschio umano, si celebrano i defunti, per farli rivivere ancora. Nonostante il tema, la scaramanzia è vinta con colori, luci e suoni e per qualche giorno vivi e morti tornano a convivere. Nel 2017 la Walt Disney Pictures ha realizzato il film d’animazione “Coco” incentrato su questa festa. Il vino durante la festa è un elemento molto importante, infatti si donano al defunto abiti, cibo e bevande perché possa rivivere assaporando i gusti che più gradiva in vita. Terminata la celebrazione, i parenti festeggiano consumando le offerte. Con questa filosofia nasce la linea di vini KAPEMORT Unconventional Wine. Sulle etichette fanno bella mostra teschi coloratissimi.

Scheda tecnica

Brand
Azienda Vinicola Donnachiara
Ean
7438637518026
Riferimento
B08XNJFF8L
Nazione
Italia
Regione
Campania
Gradazione Alcolica
13% Vol.
Vitigno
Falanghina 100%
Temperatura di Servizio
10° / 11° C
Dimensione
75 CL
Type
Secco
Commenti (0)

Hai bisogno di aiuto?